Partiamo dalle biblioteche
a cura di Martina Mari di Ercole TV

Un viaggio alla scoperta dei borghi del nostro Appennino, nel territorio dell’Unione dei comuni dell’Appennino Bolognese e di Alto Reno Terme. Si parte dalle biblioteche, le istituzioni culturali pubbliche più capillarmente diffuse sul territorio, dove è custodita la sezione locale. Qui sono raccolti i materiali per lo studio della storia locale, è raccontato l’evolversi delle comunità nei secoli e sono un punto di partenza per la riappropriazione del passato, soprattutto nelle giovani generazioni.
Undici tappe per il nostro viaggio, tante quanti sono i comuni della montagna bolognese protagonisti. Si parte e si arriva alla biblioteca comunale, passando attraverso le emergenze storiche, artistiche e naturali dei nostri territori

La biblioteca di Castiglione dei Pepoli

Alla scoperta della Biblioteca di Castiglione dei Pepoli, per scoprire il suo territorio.
Dai libri della Sezione Locale si può partire per un viaggio nella storia o tra le emergenze artistiche e naturali. Cominciando da quelle proposte in questo video (il palazzo dei Pepoli, il santuario di Boccadirio, i luoghi della ferrovia Direttissima) per poi perdersi nell’infinita bellezza del nostro Appennino.

La Biblioteca di Gaggio Montano

Alla scoperta della Biblioteca di Gaggio Montano, per scoprire il suo territorio.
Dalle collezioni di storia locale alle sezioni dedicate alla seconda guerra mondiale. Un viaggio tra pubblicazioni, monumenti e panorami del territorio.

La Biblioteca di Vergato

Alla scoperta della Biblioteca comunale di Vergato e del suo territorio. Dalle sale della biblioteca alle sue collezioni di storia locale in un viaggio storico-artistico che parte dal medioevo e giunge alla contemporaneità. I libri della biblioteca ci incoraggiano a visitare antichi edifici e case torri, pievi e borghi impreziositi da affreschi a cielo aperto, mostre permanenti di arte contemporanea e palazzi che racchiudono passato e presente del nostro territorio.

La Biblioteca di San Benedetto Val di Sambro

Alla scoperta della Biblioteca di San Benedetto Val di Sambro e del suo territorio, ricco di frazioni e di emergenze paesaggistiche. Un invito a visitare la biblioteca comunale e a consultare i testi della sezione locale che raccontano il territorio e guidano alla sua scoperta.

La Biblioteca di Marzabotto

Alla scoperta della Biblioteca comunale di Marzabotto e del suo territorio. Dai libri di storia locale conservati e consultabili in Biblioteca inizia un viaggio tra le emergenze storiche e naturalistiche della zona: dal Museo nazionale Etrusco, al Parco storico di Monte Sole, passando dalla Pieve di San Lorenzo in Panico e dalla passerella sul Reno da poco restaurata.

Le Biblioteche di Monzuno e Vado

Alla scoperta delle Biblioteche di Monzuno e Vado, entrambe situate nel territorio comunale e che offrono una molteplicità di raccolte e fondi speciali che raccontano la storia dei luoghi e dei suoi abitanti. Dalla sezione di libri di storia locale possiamo trovare spunto per visitare la Pinacoteca Bertacchi – Oliva, fare una passeggiata sul contrafforte pliocenico o salire al Monte Venere.

La Biblioteca di Lizzano in Belvedere

Alla scoperta della Biblioteca di Lizzano in Belvedere, per scoprire il suo territorio. La biblioteca comunale ha sede al primo piano della Ex-Colonia Ferrarese, il complesso Martignano che ospita anche il Museo del Quarzo al secondo piano. Il complesso appartiene al polo museale diffuso che comprende anche il Centro Documentazione Enzo Biagi e il Museo Etnografico. La sezione locale della Biblioteca è ricca di volumi che ci introducono alla storia del territorio e dei suoi abitanti.

Il Mulino Cati di Camugnano

Nel Mulino Cati ha sede l’ufficio turistico del comune, che mette a disposizione dei visitatori una collezione di libri sul territorio di Camugnano, la sua storia e i suoi artisti e autori, in attesa che venga trovata una nuova sede alla biblioteca comunale. Per questo è un buon punto di partenza per la scoperta di un territorio ricco di emergenze naturalistiche e storiche.

La Biblioteca di Grizzana Morandi

Alla scoperta della Biblioteca comunale di Grizzana Morandi, situata nell’edificio storico di Villa Mingarelli e ricca di sezioni di libri d’arte in onore della vocazione artistica del territorio. Mentre la sezione di storia locale è conservata presso i Fienili del Campiaro e raccogli testi che ci possono guidare nell’esplorazione dei numerosi borghi presenti sul territorio comunale.